CORONAVIRUS: su Decreto Cura Italia e altri aggiornamenti

Approvato Decreto Cura Italia
Il decreto è molto corposo e prevede, tra le tante cose, anche l’aumento dei giorni di permesso retribuiti previsti dalla Legge 104 per l’assistenza di parenti disabili: per i mesi di marzo e aprile 2020: i permessi sono incrementati complessivamente fino a 12 giorni.Più in dettaglio: “i lavoratori che assistono una persona con disabilità hanno a disposizione, complessivamente per i mesi di marzo e aprile 2020, 18 giorni di permesso retribuito coperto da contribuzione figurativa (3 per marzo + 3 per aprile + 12 cumulativi da DL). Le persone che hanno diritto a tali permessi possono scegliere come distribuire i 18 giorni nei due mesi (i giorni di permesso non “scadono” a fine mese)” (fonte Presidenza del Consiglio . disabilità)

Autonomia a distanza per i ragazzi e ragazze
Nei prossimi giorni gli educatori e le educatrici che seguono i diversi progetti di autonomia contatteranno le singole famiglie e i singoli ragazzi e ragazze per proporre percorsi di autonoma “domestica” individuale. 

Sospesa la campagna per la WDSD 2020
Considerato che anche l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha dichiarato l’epidemia da COVID-19 un’emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale definibile come una pandemia, tutte le organizzazioni mondiale, tra cui Coordown hanno sospeso le diverse campagne pubbliche di sensibilizzazione che non siano sul web o nei social. Cancellata anche la conferenza “Conference di New York” prevista alle UN del 21 marzo 2020.

Guida ad alta leggibilità su coronavirus
Che cos’è il coronavirus, come stare al sicuro, quali sono i sintomi, come si diffonde? CoorDown ha sviluppato una guida ad alta leggibilità sul coronavirus per le persone con disabilità che hanno necessità di questo strumento: è possibile scaricare la guida accedendo a questa pagina.

Coordown e la scuola
In questa fase Coordown ed il suo gruppo scuola stanno lavorando ad a alcune proposte per questa fase di chiusura delle scuole che è prevedibile vadano oltre il 3aprile ed in vista anche della chiusura dell’anno scolastico. E’ in corso un confronto via web sulle scuole primaria e secondaria di primo grado, e presto queste proposte saranno sintetizzate anche sul sito del MIUR.

#iorestoacasa e #miprendocuradime
Doverosamente ricordiamo sempre a tutti che in questi giorni siamo chiamati a esercitare responsabilità e cautela rispettare le norme relative agli spostamenti (da limitare ai soli casi di assoluta necessità) e all’igiene personale (vedi tutte le notizie sul nostro sito QUI)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.