Giovedi 18 luglio in Piazza Maggiore con “Guarda come cresco” per i bambini con sindrome di Down

L’Associazione Culturale “Incontri Esistenziali” di Francesco Bernardi insieme alla Fondazione Sant’Orsola stanno organizzando la serata “Adesso TU”, spettacolo di immagini, canzoni, musica e solidarietà che si terrà in Piazza Maggiore giovedì 18 luglio  alle ore 21.30.

L’idea che attraverserà la serata è che ognuno di noi “è fatto” di relazioni importanti della sua vita, dai Tu che ha incontrato. Dunque non l’incontro con un Tu astratto e vuoto di significato per noi, ma quel Tu che ci ha messo di fronte al cuore dei nostri bisogni, al punto che grazie a lui sappiamo chi siamo, possiamo dire Io.  E’ un viaggio a cui il Tu sarà il figlio, il genitore, il maestro, l’amico, l’amato, l’amante.

Un viaggio che avrà due compagni d’eccezione, Lucilla Giagnoni, attrice e narratrice, e Ron che canterà le sue canzoni.

Lo spettacolo, il cui ingresso è gratuito, avrà anche la finalità di sostenere il progetto “Guarda come cresco” che la Fondazione Sant’Orsola ha promosso a favore dei bambini da zero a sei anni con la sindrome di Down e delle loro famiglie, e che ha come punto di riferimento l’ambulatorio DH guidato dal Prof. Guido Cocchi con l’assistenza di Chiara Locatelli.

La Fondazione Sant’Orsola è nata di recente ed è un ente no profit che promuove e sviluppa ancor di più la cura e l’assistenza garantite dal Policlinico di Bologna, punto di riferimento nazionale e internazionale per la salute di tutti.

Grazie ad una squadra di volontari, sarà anche possibile offrire, in Piazza Maggiore, il proprio contributo al progetto che partirà orientativamente nel prossimo mese di ottobre.

L’appuntamento è per tutti alle ore 21.30 di giovedì 18 luglio in Piazza Maggiore.

In caso di maltempo l’iniziativa si terrà al Teatro Manzoni, Via de’Monari 1/2

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/appuntamento-giovedi-18-luglio-in-piazza-maggiore-a-bologna-per-parlare-del-progetto-guarda-come-cresco/

Presto la campagna “Ora Parlo Io!”, indagine nazionale che coinvolge le persone con sindrome di Down promossa da Coordown

Coordown, coordinamento nazionale associazioni delle persone con sindrome di Down di cui CEPS fa parte, lancia la campagna “Ora Parlo Io!”: un nuovo strumento di indagine per dare alle persone con sindrome di Down la possibilità di raccontarsi direttamente attraverso un questionario che utilizza un linguaggio adeguato e accessibile affinché tutte le opinione possano essere espresse in modo libero, non condizionato e soprattutto non mediato da altri sulla percezione della propria esperienza di vita. Nello stesso tempo utilizzare lo stesso metodo e per interpellare l’opinione pubblica sugli stessi temi. È questo il duplice obiettivo della campagna lanciata a livello nazionale. Per la prima volta in Italia si testa e si realizza grazie al supporto di esperti e focus group un questionario in grado di far comprendere il livello di conoscenza della sindrome di Down e delle tematiche ad esso correlate aldilà dei luoghi comuni e dei preconcetti.

Lavoro, scuola, vita sociale e affettività, sport e tempo libero sono le aree di indagine che vengono approfondite insieme alle persone con sindrome di Down. Il questionario telematico verrà presto proposto in modo capillare attraverso le associazioni aderenti, ma è auspicata anche la partecipazione di persone con sindrome di Down di altre associazioni che verranno coinvolte grazie alla campagna.

La campagna culminerà con la presentazione dei risultati della ricerca in occasione della Giornata Nazionale sulla sindrome di Down, il 13 ottobre 2019.

Presto tutte le indicazioni per partecipare alla campagna.

Per ora è leggibile il comunicato di presaentazione qui 

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/coordown-presto-la-campagna-ora-parlo-io-indagine-nazionale-che-coinvolge-le-persone-con-sindrome-di-down/

A Dozza Imolese l’ormai tradizionale cena per la ricerca sulla sindrome di Down: domenica 14 luglio

Come ogni anno, anche questa estate si terrà a Dozza Imolese la cena organizzata dal locale gruppo delle Arzdore per raccogliere fondi per la ricerca guidata dal Prof. Pierluigi Strippoli, del Reparto di Genomica dell’Università di Bologna, finalizzata ad individuare le ragioni della sindrome di Down e, potenzialmente, trovare una cura. E’ proprio grazie ad iniziative come questa che la ricerca sta proseguendo non potendo contare su grandi risorse pubbliche. Anzi, questa è stata, storicamente, la prima iniziativa rilevante a sostegno della ricerca, tanto da essere inserita anche nei credits delle diverse pubblicazioni scientifiche realizzate da gruppo di ricerca del Prof. Strippoli.

Ad oggi la ricerca ha portato ad individuare una regione molto limitata del terzo cromosoma quale responsabile della sindrome di Down (“regione critica”) e a comprendere alcuni processi metabolici che governano la sindrome di Down. La cena sarà anche l’occasione per conoscere lo stato dell’arte della ricerca direttamente dal Prof. Strippoli che interverrà durante la serata.

L’appuntamento è sotto il cielo stellato  di Dozza Imolese, domenica 14 luglio alle ore 20.00 nel cortile della Chiesa Parrocchiale (Piazza Zotti). I posti sono limitati, per cui è  consigliata la prenotazione (per prenotare: Leo 339 2707314 o Leana 347 4155111)

 

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/a-dozza-imolese-lormai-tradizionale-cena-per-la-ricerca-sulla-sindrome-di-down/

“Mio fratello rincorre i dinosauri” ora è anche un film: dal 5 settembre al cinema

Eagle Pictures ha appena diffuso il trailer ufficiale del film “Mio Fratello Rincorre i Dinosauri”, che vede in  regia l’esordiente Stefano Cipani,  con Alessandro Gassmann e Isabella Ragonese e la partecipazione di Rossy De Palma.

Il film è ispirato al libro best seller con il medesimo titolo, scritto dall’esordiente Giacomo Mazzariol ed è stato girato tra  tra Bologna, Pieve di Cento e Cento.

La storia è autobiografica: Giacomo (Jack) ha sempre desiderato un fratello maschio con cui giocare e quando nasce Giovanni (Gio) i suoi genitori gli raccontano che suo fratello è un bambino “speciale”. Da quel momento, nel suo immaginario, Gio diventa un supereroe, dotato di poteri incredibili, come un personaggio dei fumetti. Con il passare del tempo Jack scopre che in realtà il fratellino ha la sindrome di Down e per lui diventa un segreto da non svelare. Quando Jack arriva al liceo e si innamora di Arianna, decide di nascondere alla ragazza e ai nuovi amici l’esistenza del fratello, arrivando addirittura a dire che è morto.

Ma non si può pretendere di essere amati nascondendo una parte così importante di sé. La verità verrà presto a galla e alla fine Jack riuscirà a farsi travolgere dall’energia e dalla vitalità di Gio, che grazie al suo originale punto di vista riuscirà a trasformare il mondo, proprio come un supereroe.

Il film sarà nelle sale italiane a partire dal 5 settembre

Qui il trailer 

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/mio-fratello-rincorre-i-dinosauri-ora-e-anche-un-film-dal-5-settembre-al-cinema/

L’agenda di luglio 2019

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/lagenda-di-luglio-2019/

L’agenda di giugno 2019

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/lagenda-di-giugno-2019/

AGENDA di MAGGIO 2019

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/agenda-maggio-2019/

AGENDA DI APRILE 2019

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/agenda-di-aprile-2019/

Spettacolo di danza a Loiano-5-5-19

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/spettacolo-di-danza-a-loiano-5-5-19/

ASSEMBLEA DI BILANCIO 12-04-19

ASSEMBLEA DEI SOCI  (Assemblea di Bilancio)

Carissimi soci,
vi invitiamo caldamente a partecipare all’assemblea ordinaria dei soci.
La vostra partecipazione è importante per continuare il percorso intrapreso dai soci fondatori e per migliorare, con il contributo costruttivo di ciascuno,

lo sforzo importante che l’associazione sta compiendo su vari fronti.

Quest’anno dovremo anche procedere all’elezione dei componenti del
NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO per il triennio 2019-2021

Cordiali saluti
Maria Brintazzoli, Vitaliano Bracchi, Patrizia Cenni, Idilio Gorini, Claudio Rizzoli, Pier Luigi Sforza (Consiglieri)
Silvia Lipparini (Segretaria)
Marina Magagnoli (Vice Presidente)
Vittorio Lazzari (Presidente)

Oggetto : 

Convocazione assemblea ordinaria

E’ convocata in prima convocazione l’assemblea ordinaria del CEPS onlus per il giorno 11 aprile 2019 alle ore 23,30,
presso la sede sociale di via Colombarola 46 Bologna

ed in seconda convocazione per

Venerdì 12 aprile 2019 alle ore 20,30

Ordine del giorno :

1- approvazione della relazione proposta dal direttivo

2- APPROVAZIONE DEL BILANCIO CONSUNTIVO 2018

3- ELEZIONE COMPONENTI NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO TRIENNIO 2019-2021

4 –Varie

                                       Cordiali saluti                                            

Per il Consiglio Direttivo
Il Presidente


Vittorio Lazzari

SCARICA LA DELEGA

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/assemblea-di-bilancio-12-04-19/

WDSD “Reasons To Celebrate” | 21 marzo 2019

Buongiorno a tutti,
La giornata mondiale sulla sindrome di Down è alle porte: il tema proposto dalla comunità internazionale per il 2019 è “Non lasciate indietro nessuno!”
Andare a scuola, praticare uno sport, uscire con gli amici, trovare un lavoro, vivere in autonomia una volta diventati adulti, è un traguardo possibile, ma raggiungibile ancora da troppe poche persone con sindrome di Down.
Il Coordinamento Nazionale Associazioni delle persone con sindrome di Down lancia oggi la campagna di sensibilizzazione internazionale “Reasons To Celebrate”, per denunciare quanto ancora siano lontani gli obiettivi di pieno rispetto dei diritti e uguale accesso alle opportunità per tutte le persone con sindrome di Down.
È un piacere condividere con voi il link al breve film, disponibile sul canale YouTube di CoorDown. Gli hashtag ufficiali sono
#leavenoonebehind
#WorldDownSyndromeday
#WDSD19
#reasonstocelebrate
Cordiali saluti
Antonella Falugiani
Presidente CoorDown

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/wdsd-reasons-to-celebrate-21-marzo-2019/

Invito alla proiezione del film DAFNE (Italia/2019) di Federico Bondi

La Cineteca di Bologna
in collaborazione con il Comune – Area welfare e benessere comunità
e le associazioni
Comitato Amici di Lejeune, GRD, CEPS Onlus, Associazione d’idee, Fondazione Dopo Di Noi
invita alla proiezione del film
DAFNE (Italia/2019) di Federico Bondi Giovedì 21 marzo, ore 20.15
Cinema Lumière (piazzetta Pier Paolo Pasolini 2/b)
saranno presenti:
il regista Federico Bondi e la protagonista Carolina Raspanti.

Dafne è una trentenne esuberante con sindrome di Down.
Ha un lavoro ma vive ancora con i genitori. La morte della madre fa sprofondare il padre nella
depressione. Una gita in montagna sarà l’occasione per i due “superstiti” di affrontare insieme il lutto.
Film intenso e sincero, premio all’ultima Berlinale per “il ritratto toccante e profondamente umano
di una figlia coraggiosa e del suo amorevole padre che cerca di superare il dolore”.

Le proiezioni proseguiranno ven 22, sab 23 e dom 24 marzo
(ore 18 e ore 20,15. Domenica anche ore 16)
Presso la sala DAMSLab (p.tta Pier Paolo Pasolini 5/b)

info: http://www.cinetecadibologna.it
PRESENTANDO LA STAMPA DI QUESTA MAIL
SI HA DIRITTO ALL’INGRESSO RIDOTTO AL COSTO DI EURO 5

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/6936-2/

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE “Istituzione del Servizio Civile Democratico – Lavorare tutti, consumare sostenibile – Priorità agli interventi a sostegno dei disabili intellettivi e dei malati mentali”

PROPOSTA DI  LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE
“Istituzione del Servizio Civile Democratico – Lavorare tutti,  consumare sostenibile – Priorità agli interventi a sostegno dei disabili intellettivi e dei malati mentali”

 “Istituzione del Servizio Civile Democratico – Lavorare tutti,  consumare sostenibile –  Dovere-diritto al lavoro socialmente  necessario e al consumo sostenibile –  Reddito base di partecipazione alle attività socialmente necessarie, deliberate dai consigli  comunali su proposta di consulte-assemblee di giovani, sottoccupati e volontari–Diversamente disabili, diversamente uguali – Priorità agli interventi a sostegno dei disabili intellettivi e dei malati mentali”

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/proposta-di-legge-di-iniziativa-popolare-istituzione-del-servizio-civile-democratico-lavorare-tutti-p/

AGENDA DI MARZO 2019

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/agenda-di-marzo-2019/

ESTRAZIONE BIGLIETTI VINCENTI Sottoscrizione a premi

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/estrazione-biglietti-vincenti-sottoscrizione-a-premi/

AGENDA DI FEBBRAIO 2019

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/agenda-di-febbraio-2019/

AGENDA DI GENNAIO 2019

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/agenda-di-gennaio-2019/

ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEI SOCI: venerdì’ 11 GENNAIO 2019 ore 20,30

Vogliamo confrontarci insieme su:
PARTECIPAZIONE ALLE ATTIVITA’ DELL’ASSOCIAZIONE:
ONERI E BENEFICI IN UNO SCENARIO MUTATO.“


Carissimo socio, buon anno !
Come consiglio direttivo abbiamo deciso di convocare un’assemblea per discutere di un argomento di importanza fondamentale per il prosieguo delle attività della nostra associazione: la partecipazione.
Tutte le attività che stiamo svolgendo, quali la manutenzione della sede con le spese di utenze e tasse comunali, l’organizzazione della casa in affitto in Pietralata, l’amministrazione finanziaria dell’associazione, la gestione del personale particolarmente coinvolto nei progetti di autonomia abitativa e negli inserimenti lavorativi, dei volontari, degli operatori dell’equipe socio-sanitaria e del laboratorio di danza contemporanea, le campagne di autofinanziamento quali la sottoscrizione interna a premi, il confezionamento dei pacchetti regalo presso i due centri Toys Meraville e Bovi Campeggi, la rappresentanza presso gli organi dell’associazionismo, sono tra gli aspetti organizzativi più faticosi e difficili da sostenere se concentrati sulle spalle di pochi volenterosi genitori che instancabilmente offrono tempo e risorse spesso sottratte alle proprie disponibilità personali. La nostra associazione vive però di questo e per il solo aspetto economico dobbiamo sottolineare che le uniche forme di finanziamento “esterno” che entrano in associazione, in forma variabile, sono quelle derivanti dal 5 mille che basta a coprire solo il 10% delle entrate annuali. Il restante 90% deve essere coperto da quote sociali, donazioni e attività di reperimento fondi “inventate” e sostenute dai soci più attenti alle sorti e al futuro della nostra associazione. Abbiamo quindi bisogno dell’aiuto di tutti e di ciascuno. Ma questo non può essere il solo scopo di un’associazione che peraltro si fregia del titolo di Onlus (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale). Chiediamo quindi di riflettere insieme sul significato della necessaria partecipazione, degli Oneri e dei Benefici che ne derivano a ciascun socio e alla sua famiglia.
Forse non siamo a conoscenza di tanti aspetti pratici della vita associativa, dei percorsi che sono stati attivati, di alcune dinamiche importanti da condividere.
E’ proprio per questo che è importante incontrarsi, parlare di ciò che sappiamo funzionare bene, di quanto potrebbe funzionare meglio e di ciò che non funziona proprio.
Vorremmo anche provare a delineare un percorso futuro, quello che immaginiamo per noi e i nostri figli, in uno SCENARIO MUTATO. Molte cose e molte persone sono cambiate, non vogliamo però stare fermi a guardarci indietro, ma desideriamo tentare insieme un esercizio in proiezione futura, per i nostri ragazzi e per chi verrà dopo di noi, esercizio impossibile ?
Dipenderà da noi, solo se ci saremo. Ti aspetto per parlarne insieme.

Cordialmente, Vittorio Lazzari
per il Consiglio direttivo del CEPS Onlus.

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/assemblea-dei-soci-venerdi-11-gennaio-2019-ore-2030/

AGENDA DI DICEMBRE 2018

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/agenda-di-dicembre-2018/

SOTTOSCRIZIONE INTERNA A PREMI 2018-2019


Sono a disposizione presso la nostra segreteria i biglietti della sottoscrizione interna a premi

che la nostra associazione organizza ogni anno con lo scopo di raccogliere fondi
per poter sostenere le attività  e i progetti del CEPS Onlus.
L’estrazione e’ prevista il 22 febbraio 2019.
I prestigiosi premi in palio sono 100 per un valore totale di circa 8000 euro.
Ogni biglietto costa 2 euro e il regolamento prevede la possibilità
per altre onlus, associazioni, gruppi senza scopo di lucro, scuole,
di trattenere il 50% dell’importo dei biglietti collocati.
Citiamo come esempi quelli dell’associazione AIAS Sport che, grazie a questa opportunità,
riuscì qualche anno fa ad acquistare una puledra per i servizi ai propri utenti,
oppure di alcune scuole primarie  di Bologna e provincia che lo scorso anno
hanno potuto provvedere all’acquisto di materiali didattici.
Questi enti potrebbero, senza nessun costo a loro carico, aiutare se stessi aiutando il Ceps.

Invitiamo pertanto tutti a contattare i nostri collaboratori  (Tel. 051 322041 oppure ceps@ceps.it)
per ritirare i blocchetti e contribuire fattivamente alla vendita e alla distribuzione dei biglietti
coinvolgendo parenti, amici e conoscenti.

Grazie di cuore.
Vittorio Lazzari

Per il Consiglio direttivo CEPS Onlus

Permanent link to this article: https://www.ceps.it/sottoscrizione-interna-a-premi-2018-2019/

Previous Next